Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
consolato_filadelfia

ELEZIONI POLITICHE 2013 – AVVISO IMPORTANTE

Data:

23/12/2012


ELEZIONI POLITICHE 2013 – AVVISO IMPORTANTE

In occasione delle prossime consultazioni politiche per il rinnovo del Parlamento italiano, questo Consolato Generale provvederà, su richiesta dei promotori, ai sensi del DPR 104/2003, alla autenticazione delle firme degli elettori - candidati e  sottoscrittori delle liste - residenti in questa circoscrizione consolare, secondo le modalità previste dall’art. 21 comma 2 del DPR 28.12.2000 n. 445.

 

Gli interessati dovranno presentarsi muniti di documento di identità e dei moduli su cui apporre la firma da autenticare.

 

La dichiarazione di presentazione della candidatura, che sarà depositata in Italia a cura degli interessati, deve essere corredata anche da certificati emessi a favore del candidato e dei sottoscrittori attestanti la qualità degli stessi di elettore della relativa ripartizione della circoscrizione estero. A tal fine, questa Cancelleria Consolare rilascerà al sottoscrittore anche l’attestato di iscrizione nelle Liste Elettorali.  

 

Al riguardo, si informano i cittadini che presso il Consolato e' tenuto lo schedario consolare detto anche Anagrafe Consolare e, presso il Comune, il Registro AIRE e le liste Elettorali. L'ultimo elenco degli elettori disponibile presso i Consolati e' attualmente quello relativo al Referendum 2011. Tale elenco viene usato quale base per attestare l'iscrizione nelle liste elettorali del Comune di riferimento italiano e quindi la qualità di elettore nella circoscrizione estera. In caso di candidato o sottoscrittore non compreso in detto elenco, il Consolato provvederà a verificarne l’iscrizione AIRE presso il Comune in Italia e la sua posizione elettorale presso le liste del Comune di iscrizione alle liste elettorali.

L’autentica di firma ed il rilascio dell’attestato sono atti gratuiti.

 

Per quanto concerne i soggetti autorizzati alle autenticazioni di firma a fini elettorali, si rimanda a quanto prevede in proposito la normativa (art. 11 DPR 104/2003 – art. 3 L. 459/2001 – art. 29 L. 18/1979) precisando che tali autenticazioni possono essere effettuate solo dagli Uffici consolari di I categoria e dalle Cancellerie Consolari delle Ambasciate (non quindi presso gli Uffici consolari di II categoria ossia i Consolati onorari o Agenzie consolari onorarie).

   
IL Console Generale
Luigi Scotto


123